Commissione a sorpresa per il porticciolo

1

Il Comitato cittadino “Giù le Mani dal Porticciolo” e i residenti del quartiere, ancora una volta sono venuti a conoscenza, per vie non ufficiali, di una commissione urbanistica che si riunirà al Comune di Salerno il giorno Venerdì 18 Ottobre riguardo la “protezione dei fabbricati di via Lungomare Colombo (zona Porticciolo)” e quindi in realtà riguardo il project financing “porto di Pastena” già approvato dal consiglio comunale. Ancora una volta la cittadinanza attiva viene esclusa dai tavoli di discussione istituzionali e non ne vengono prese in considerazione le serie preoccupazioni maturate anche in seguito a un lungo e faticoso lavoro di indagine sul territorio e di studio delle criticità del progetto. Come già detto in data 10/10/2013 in occasione della prima convocazione della commissione, poi annullata in seguito alla assenza dei membri e dell’assessore De Maio, ribadiamo il nostro assoluto dissenso alla realizzazione del progetto che, allo stato attuale, non da niente ai cittadini e si appropria invece, svendendola a un privato, di quasi un chilometro di litorale pubblico, comprensivo di spiagge libere e che ogni discussione sul tema deve avere i comitati ed i cittadini, come unici referenti possibili. Inoltre è incomprensibile il motivo per cui tale commissione viene convocata con il progetto definitivo approvato già da più di un anno dalla stessa amministrazione e che non ha quindi alcun valore operativo. Infine ci teniamo a rilanciare la necessità di un progetto alternativo sull’area, di cui ci facciamo promotori ,che sia di reale riqualificazione e che risponda alle reali esigenze del quartiere garantendo la protezione delle case dalle mareggiate, la pulizia e la manutenzione, la pratica della pesca, la balneazione, la socialità e la tranquillità, il miglioramento delle strutture attuali e la più facile fruizione da parte dei cittadini di Salerno anche ai fini di uno sviluppo economico sostenibile E NON che stravolga completamente l’attuale Porticciolo e quindi le vite di tutti gli abitanti del quartiere, togliendo a Salerno forse l’ultimo spazio che conserva ancora una cultura di rapporto con il mare e una memoria storica importante, dandolo in gestione a un privato (Polo Nautico) che fa unicamente i propri interessi e che non rappresenta sicuramente un modello di sviluppo economico convincente.

GIU’ LE MANI DAL PORTICCIOLO

crazyhorse

One thought on “Commissione a sorpresa per il porticciolo

  1. Pingback: gender surgery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Anpi: no alle modifiche costituzionali

Ven Ott 18 , 2013
Trovo francamente sorprendente che in Senato, in un momento difficile e complesso, si trovi – con tanta velocità – il tempo per mettere all’ordine del giorno (sembra con l’intento di concludere rapidamente)  il disegno di legge costituzionale che contiene, fra l’altro, modifiche all’art. 138 della Costituzione. Questo procedimento accelerato non […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...