Un’Asta per la libertà

Il progetto “Un’asta per la libertà” nasce dalla collaborazione tra il Movimento No Tav, Anpi – Cava de’Tirreni, Radio Vostok e Osservatorio sulla Repressione.
Ha come obiettivo principale sostenere e supportare (attraverso un’asta di opere donate da artisti) le spese legali di chi in questi anni ha subito la repressione per le lotte
sociali e la libertà di informazione.
Una seconda Finalità è sostenere il Diritto di Resistenza della Val di Susa e di Bagnoli contro la devastazione e il saccheggio del territorio, e diffondere le tematiche di Partecipazione e Democrazia dal basso, a partire dall’esperienza di Porto Alegre.
L’iniziativa incontra la mostra sui fatti di Genova e sulla figura di Carlo Giuliani che verrà narrata attraverso immagini, disegni e opere su tela.

Evento su FB: https://www.facebook.com/Unasta-per-La-Libert%C3%A0-1013803208766427/?fref=ts

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sportello Diritti Opportunità

Mar Nov 8 , 2016
L’associazione Lavoro Terra e Libertà apre lo sportello diritti opprotunità nella sua sede a via Balzico 83 tutti i pomeriggio dal lunedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.00. I volontari dell’associazione saranno in sede per fornire gratuitamente informazioni sulle ultime opportunità lavorative, sui diritti dei giovani lavoratori e sull’essere […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...