Tentativo di sgombero a Boscoreale

Pochi minuti fa un drappello di vigili urbani si è presentato davanti al cancello dell’ Ex Asilo di  Piazza Vargas, occupato e bonificato in  due giorni dagli appartenenti alla Rete Sociale per gli Spazi Autogestiti e dai cittadini liberi di Boscoreale-Napoli.  Gli uomini in blu (abbandonando di soppiatto la loro attività di controllo della viabilità urbana)  si presentano da  meri esecutori degli ordini del sindaco Langella (PDL) il quale, arrogandosi una responsabilità da vero burocrate fascista,  minaccia, alzando  la voce,   di sgomberare attraverso l’uso della forza pubblica locale chi autonomamente lavora per rendere abitabile uno spazio inabitabile. Non si vuole guardare in faccia la realtà: un ex asilo abbandonato da circa dieci anni che nel tempo è diventato una discarica a cielo aperto, abitazione precaria di homeless del territorio in cerca di una dimora mai garantita dalle istituzioni, luogo simbolo di un degrado sociale, culturale ed economico di un territorio  martoriato e mai valorizzato concretamente se non attraverso politiche clientelari legate solamente all’ideologia del business. Ancora una volta  i “Boss”  detentori del potere politico locale, agitando la forza pubblica  e figurando scenari repressivi di  supposte denunce abusive e bla bla bla, tentano di zittire l’espressione autonoma ( libera circolazione di saperi, socialità non mercificata, attività ludica, pratiche di autogestione, autorganizzazione) di chi ancora  in questo  territorio  avvelenato si sente vivo.

NOI ESISTIAMO DUNQUE RESISTIAMO!

Rete per gli Spazi Sociali AutogestiTI

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

2° seminario su Gramsci

Lun Giu 4 , 2012
Domani dalle  ore 17.00  alle ore 19.30 presso Palazzo di città – Piazza Abbro – Cava de’ Tirreni secondo seminario del programma:  La Questione meridionale nella città futura. Il secondo seminario è a cura dei seguenti Relatori: Bruno Gravagnuolo – Editorialista de l’Unità Lellio La Porta – Insegnante Storia e […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...