POLICLINICO TOR VERGATA: LAVORATORI SUL TETTO. “ZINGARETTI CI INCONTRI O RIMARREMO AD OLTRANZA”

Rimangono sul tetto del Policlinico di Tor Vergata i quattro lavoratori, oss e ausiliari dipendenti di imprese che svolgono servizi in appalto, che questa mattina a Roma hanno avviato la protesta contro la perdita del posto di lavoro.

I lavoratori chiedono di incontrare il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e, in caso contrario, si dichiarano disposti a proseguire la protesta ad oltranza.

L’USB, che sostiene da tempo la battaglia dei lavoratori in appalto, richiede l’internalizzazione del servizio, con gestione diretta da parte del Policlinico e la continuità occupazionale di tutti i lavoratori coinvolti. Una soluzione che determinerebbe garanzia per il servizio, i lavoratori ed i pazienti insieme  ad un notevole risparmio per la collettività.

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Resistenza. La relazione fra la cupola nera che governa Roma e lo sciopero del 12 dicembre di Susanna Camusso.

Mer Dic 10 , 2014
Occhio non vede, cuore non duole La relazione fra la cupola nera che governa Roma e lo sciopero del 12 dicembre di Susanna Camusso 12 dicembre, anniversario della strage impunita di Piazza Fontana L’operazione “mondo di mezzo” che ha scoperchiato la fogna di intrighi, malavita, affari che regola da anni […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...