Header

Si allarga la partecipazione allo Sciopero Sociale del 14 novembre

SALERNO – Rifondazione Comunista  dopo essere stata tra i promotori della Rete per il Social Strike, sarà presente il 14 Novembre 2014 al corteo salernitano che inizierà a Piazza Ferrovia a partire dalle ore 9 e attraverserà la città.
Lo sciopero sociale è  così denominato perché scendano in piazza non solo chi un lavoro ce l?ha e quindi rifiuta la retribuzione del giorno, ma anche chi non ce l?ha, chi lo aveva, chi lo cerca e chi non lo avrà forse mai.
Lo sciopero sociale è aperto a tutti coloro che rigettano le attuali riforme perpetuate dal governo Renzi ai danni di tutti i consociati tra cui il Jobs act, la Buona Scuola, lo Sblocca Italia.
Il Jobs act con le eliminazioni delle causali estende la precarietà a tutti i contratti,senza che tali debbano avere una giustificazione all?opposizione di un termine. Con le cd. ?tutele crescenti?, si regalano diritti solo dopo aver faticato per ottenerli con esperienza, maturità e produttività, un?idea che stravolge ogni dettato Costituzionale o dell?ordinamento: le tutele ed i diritti sono già nostri, senza dover scendere a nessun compromesso.
La Buona scuola continua sulla strada dell?aziendalizzazione della formazione: via libera ai privati all?interno delle scuole pubbliche, Consigli trasformati in CDA, sistema INVALSI ed ANVUR incrementati, tagli alla ricerca e al FFO, sbarramento all?accesso all?insegnamento.
Lo Sblocca Italia è un via libera alle trivellazioni, agli inceneritori e alle discariche, alla svendita del patrimonio pubblico, alla privatizzazione dei beni comuni, in primis dell?acqua, in totale contrasto con la volontà popolare espressa dal referendum 2001.
Il 14 Novembre si incroceranno le braccia ed insieme anche le lotte e le rivendicazioni:  studenti, operai, disoccupati, precari, anziani, inoccupati, esodati, neet tutti in un?unica piazza intesa come piattaforma rivendicativa.
Vogliamo reddito e welfare per tutti e per ottenerlo davvero le risorse ci sono, ma sono attualmente utilizzate per grandi opere dannose, per investimenti nell?industria bellica e per gli F35, per finanziamenti a investitori privati, per le Banche, per il pagamento degli interessi sulla truffa del debito pubblico.
Il 14 Novembre è imperativo divenire un social striker!

Potrebbero interessarti ...

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1