Header

Renzi

Jobs Act: la parola è alla lotta di classe degli sfruttati

Una Camera di nominati, controllata dal “partito della nazione” organico al grande capitale, ha approvato il Jobs Act, che significa maggiore sfruttamento, precarietà, distruzione dei diritti e della dignità degli operai, come l’art. 18. Il dissenso ipocrita di un ... Leggi tutto »

Novembre 26, 2014 0







1