Mailbombing per salvare la manifattura

L’area si fa incandescente in città, e la cricca ha paura anche di semplici manifesti che ha fatto coprire volutamente in queti giorni (dichiarazione del presidente del consiglio Barbuti). A nostro avviso ciò mina alla base la democrazia, ma da anche la misura di quanto in realtà non si voglia in maniera assoluta toccare e disturbare i grandi interessi che si stanno addensando sulla nostra cittò. Noi non ci fermeremo finchè i “nuvoloni” di questa maxi-spesculazione edilizia non vengano diradati. Sabato e domenica saremo in piazza Duomo a Cava sabato 22 dalle 18.00 alle 21.00 e domenica 23 dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Intanto chiediamo a tutti di contribuire al mailbombing del sindaco marco.galdi@comune.cava.sa.it e della manifattura sigaro toscano info@toscanoitalia.it, con la cartolina che abbiamo preparato.

Giù le mani dalla Città!

Non abbasseremo la testa!

Vi allego la cartolina da inviare via mail a info@toscanoitalia.it, e Intant a marco.galdi@comune.cava.sa.it, chiaramente è importante che arrivino tantissime cartoline, quindi se potete far girare la mail  a tutti i vostri contatti. Inoltre faremo il banchetto in piazza Duomo a Cava sabato 22 dalle 18.00 alle 21.00 e domenica 23 dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 21.00.

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Muore Compagno in Grecia

Gio Ott 20 , 2011
Oggi Dimitris Kotsaridis compagno di 53 anni appartenente al PAME (sindacato del partito Comunista) era in piazza Syntagma ed è morto a causa di un attacco di cuore dovuto ai gas dei lacrimogeni. I dottori del  Evaggelismos hospital hanno confermato che l’attacco di cuore è stato causato dal gas lanciato […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...