Header

Esperienze di lotta a confronto per il futuro della Manifattura

COMUNICATO STAMPA

QUALE FUTURO PER L’EX MANIFATTURA

Dalle esperienze e testimonianze di lotta alle Idee

Questo il tema di un confronto pubblico che si terrà Giovedì 21 giugno 2012
ore 18.30 al Club Universitario Cavese di viale Crispi – Cava de’Tirreni.

L’incontro voluto dal Comitato Civico MALC – Manifattura alla città- dopo i
recenti sviluppi della vicenda cavese con la seconda bocciatura da parte della
Regione Campania della richiesta di hausing sociale presentata dal gruppo
Maccaferri.

Si è voluto mettere a confronto situazioni ed esperienze differenti, saranno
infatti presenti oltre gli esponenti del Malc e delle associazioni che lo hanno
costituito, (Italia Nostra, La Rosa di Gerico, Agorà e i cittadini aderenti),
rappresentanti di altre realtà: il Comitato No Crescent di Salerno, che ha in
corso una complessa azione per impedire la cementificazione della spiaggia
di Santa Teresa; l’ex Polverificio di Scafati trasformato in un eccellente polo
culturale; l’ ex Manifattura Tabacchi di Pontecagnano in parte trasformata in
polo culturale, ma in parte interessata anche ad una azione di speculazione
immobiliare; l’ ex Manifattura Tabacchi di Bellizzi il cui futuro è incerto;
il Macrico ex Canapificio di Caserta esempio di lotta fruttuosa di risultati
positivi; e l’associazione Sabina Futura di Rieti, protagonisti di una puntata
del settimanale RAI Report sullo scempio che si sta compiendo a Rieti in una
vasta area a valenza archeologica e ambientale, interessata ad una selvaggia
cementificazione.

L’idea degli organizzatori è quindi quella di discutere su idee forti di
trasformazione urbana che siano innovative, rispettose del territorio e delle
comunità interessate.

Cava de’ Tirreni 18 giugno 2012

Il Presidente Malc

Avv. Bruno Todisco

Potrebbero interessarti ...

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1