Commencée à 200 personnes, la manifestation de la Coalition Internationale des Sans-papiers et Migrants (CISPM) a finalement réuni plus 400 personnes sous une pluie battante ce dimanche. Au son des djembés et des slogans, les sans-papiers, migrants et leurs soutiens ont exigé la régularisation de tous les sans-papiers et la […]

Rapporto di Medici per i Diritti Umani sul centro d’identificazione ed espulsione di Ponte Galeria a Roma Maggio 2012 I centri di identificazione ed espulsione garantiscono il rispetto della dignità e dei diritti fondamentali dei migranti trattenuti? A quattordici anni dall’istituzione dei CPTA/CIE, quali sono la rilevanza e l’efficacia dell’istituto […]

CONTRO LA CULTURA E LA PRATICA DELL’APARTHEID PROPONIAMO UN’ASSEMBLEA DI CONFRONTO A TUTTE LE REALTA’ ANTIRAZZISTE E AI SINGOLI CHE SONO INTERESSATI A COSTRUIRE LA MOBILITAZIONE CONTRO LA RIAPERTURA DEL LAGER ANDOLFATO VENERDI 20 APRILE ALLE ORE 18.00 AL LABORATORIO SKA (PIAZZA DEL GESÙ, NAPOLI) Con l’avvicinarsi della stagione calda […]

Migranti e precari, insieme per la stessa causa “Il razzismo istituzionale è stato definito come quel complesso di leggi, costumi e pratiche vigenti che sistematicamente riflettono e producono le disuguaglianze nella società. Se conseguenze razziste sono imputabili a leggi, costumi e pratiche istituzionali, l’istituzione è razzista sia se gli individui […]

Comunicato Stampa Un’operazione arrogante, gratuita e razzista…  Per il secondo giorno via Bologna non ha visto aprirsi lo storico mercato multietnico dei migranti! L’unico spazio (l’unico!) concesso da oltre dieci anni all’ambulantato inter-etnico nella città di Napoli. Uno spazio non solo vitale economicamente per chi ci lavora, ma anche uno […]

Andrea e Senad finalmente liberi con un’importantissima sentenza del tribunale di Modena. di seguito riportiamo per chi non avesse seguito in precedenza un articolo del manifesto che riassume la storia dei due fratelli bosniaci. Andrea e Senad, due fartelli bosniaci nati in Italia da genitori stranieri, non dovevano essere rinchiusi […]

“Chi è libero non può capire che cosa significhi essere tenuti prigionieri e senza aver commesso reati. In carcere conosci la data di uscita. Al Cie non sai per quanto tempo resterai né dove ti manderanno dopo, in un’attesa che distrugge, logora, fa diventare cattivi. Rischi di impazzire.” Acnandi, 21 […]

nella Piana del Sele vivono alcune migliaia di migranti che lavorano, soprattutto, nell’agricoltura e nell’edilizia, svolgendo mansioni fondamentali per l’economia. Le abitazioni a cui hanno accesso, casolari di campagna,  sono esposte alle ostilità climatiche. In queste settimane di freddo intenso, la situazione è diventata ancora più difficile per molti di […]

NAPOLI – Hanno portato le loro mutande davanti alla Prefettura di Napoli per contestare l’aumento a 200 euro, previsto dal Governo, per il rilascio del permesso di soggiorno per gli extracomunitari. «Siamo disposti a cedere anche queste, tutto quello che ci è rimasto – hanno spiegato – pur di salvare […]

Per i diritti dei lavoratori, per l’agricoltura contadina, per un’altra risposta alla crisi Rosarno, 7 gennaio 2010: dopo l’ennesimo atto di violenza subito, scoppia la rabbia dei braccianti africani impiegati nella raccolta degli agrumi. I dannati della terra si ribellano e quello che ne segue sono la caccia all’uomo, i […]

LIVE OFFLINE
track image
Loading...