Pubblichiamo lettera dei lavoratori autoconvocati, per tutti quelli che vorrebbero aderire. Carissimi e carissime, vi chiediamo 5 minuti di attenzione per leggere questa lettera aperta per la libertà di opinione contro i ricatti aziendali che trovate sul nostro sito alla pagina: https://lavoratoriautoconvocati.wordpress.com/2018/10/17/lettera-aperta-liberta-di-opinione-contro-i-ricatti-aziendali/ Sono sempre più frequenti i licenziamenti ed i provvedimenti disciplinari da parte delle aziende […]

A seguito di una serie di iniziative di lotta dei lavoratori della “Arechi Multiservice” e dopo una conferenza stampa tenutasi, insieme ad alcuni lavoratori, presso la sede provinciale delPARTITO della RIFONDAZIONECOMUNISTA lo scorso 23 luglio nell’immediato si è registrata l’attenzione degli organi di informazione sulla vicenda e varie dichiarazioni sia dell’attuale amministratore […]

This theme do not support this shortcode. La Fiat sospende i lavoratori di Melfi. Da oggi gli stessi sono già in agitazione e l'autunno si prospetta più caldo dell'estate. Di seguito riportiamo le lettere ricevute stamani dagli operai. Infine, pubblicheremo l'audio esclusivo dell'intervista ad uno dei dipendenti sospesi.  

I portuali del Madagascar si battono per i loro diritti. Sono stati licenziati per aver aderito al sindacato che lotta per porre fine al lavoro precario, al salario basso e a condizioni di lavoro insicure. Nel mese di marzo, i sindacati di tutto il mondo hanno consegnato lettere ai consolati […]

Nel giorno della festa internazionale dei lavoratori Napoli torna in piazza. Come negli ultimi anni anche quest’anno a Bagnoli il Primo Maggio sarà una giornata di mobilitazione, di partecipazione e di lotta. Bagnoli territorio simbolo del malgoverno di centrodestra e centrosinistra, della speculazione, devastazione ambientale e sociale e del fallimento […]

Giovedì 8 gennaio, al termine del solito tavolo-farsa tra TNT e i sindacati asserviti di Cgil-Cisl-Uil, il destino degli 88 facchini in forze alla cooperativa Log-Out operante sui magazzini di Teverola e Casoria sembrava tristemente segnato. Nel tardo pomeriggio i rappresentanti dei confederali, recandosi fuori ai cancelli dove li attendeva […]

In Europa migliaia di posti di lavoro sono stati persi nel settore dei trasporti a causa del dumping sociale. Le imprese di trasporto fondano aziende in Bulgaria, Slovenia, Slovacchia, Polonia e in altri paesi. Assumono conducenti in quei paesi che poi rimangono in Belgio e nei Paesi Bassi per un […]

La notte del 23 novembre 1980 un sisma di magnitudo 6,9 colpì l’Irpinia e l’alta Basilicata. La stessa notte iniziò quel il meccanismo attraverso il quale si cerca di sfruttare in ogni modo un disastro naturale. Infatti in pochi anni lo stato stanziò circa 20.000 miliardi di lire per rilanciare, […]

LIVE OFFLINE
track image
Loading...