Slash

Pseudonimo di Saul Hudson , chitarrista, compositore e produttore discografico britannico naturalizzato statunitense , noto per la sua militanza nei Guns n Roses e per la sua carriera solista avviata nel 2010.

A causa di abusi di droghe ed alcool ha avuto problemi cardiaci in seguito ai quali ha dovuto all’età di 35 anni sottoporsi all’impianto di un defibrillatore .

Dal 10 luglio 2012 il suo nome è tra le celebrità della Hollywood Hall of Fame .

Dopo l’esperienza con i G ‘n’ R chiusa nel 1996 ( poi ripresa in seguito) , Slash ha cominciato a pubblicare album con un suo vecchio gruppo, gli Snakepit , ed i Velvet Revolver .

I Velvet Revolver debuttano il 19 giugno 2003 a Los Angeles ,eseguendo anche una cover dei Nirvana, Negative Creep. Nel 2007 pubblica un’autobiografia intitolata Slash .

Nel 2008 partecipa alla creazione dell’album Il mondo che vorrei di Vasco Rossi. Nel giugno 2011 lavora al secondo album da solista Apocalictic Love in collaborazione con il cantante Myles Kennedy degli Alter Bridge e i the Conspirators . Con la stessa band pubblica anche World on Fire e the Living Dream .

Ha due divorzi alle spalle ed un figlio. E’ considerato uno dei migliori chitarristi della storia del rock.

I brani

1 Set me free: singolo dei Velvet Revolver con il compianto cantante Scott Weiland , morto per overdose , e degli Stone Temple Pilots

2 It’s so Easy : singolo dei Guns ‘n’ Roses molto incentrato sulla violenza e sull’arte del perdere tempo

3 Sex Type Thing: singolo di debutto degli Stone Temple Pilots il cui cantante ha suonato con Slash per diversi anni

4 Slither : canzone che compare nel disco di debutto dei Velvet Revolver , Contraband

5 Civil War: canzone composta da Slash insieme ad Axl Rose , vero inno generazionale pacifista, compare in Use Your Illusion II dei Guns ‘n’ Roses . Nel ’93 compare nell’EP omonimo.

6 Sweet Child o’ Mine : primo grande successo dei Guns ‘n’ Roses , N.1 negli U.S.A., caratterizzata da una grande performance alla chitarra di Slash

Alla prossima

Nicola Nobile

musumeci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

The Amazons, rock del tempo sospeso

Sab Lug 27 , 2019
Il rock e la chitarra elettrica: mai connubio fu più riuscito e denso di suggestioni e promesse. Talmente forte da resistere alle cadute di tensione, alle fasi di conformismo e di noia che la musica popolare contemporanea, martoriata dalla piattezza della dittatura del mercato e delle produzioni pensate a tavolino, non manca di dispensare generosamente […]
the-amazons-rock

You May Like

LIVE OFFLINE
track image
Loading...