Sit in per il canile di Sarno

Venerdì 24 Aprile, primo blitz nell’ormai celebre canile di Sarno. Furono trovati un cane morto in un box e un cucciolo carbonizzato. Oltre a tanti cani sofferenti e malati, parassiti e sporcizia; la struttura non a norma con la normativa regionale.

Lunedì 27 Aprile, nuovo sopralluogo insieme alle associazioni locali.

Dopo tensioni e momenti convulsi, gli animalisti riescono ad ottenere il permesso per entrare nel canile e due ore a settimana a disposizione per far adottare, tra numerose difficoltà, le centinaia di vite imprigionate in quei box.

Oggi si viene a sapere che altri cani sono scomparsi nel nulla.

Chiediamo che la struttura sia chiusa per sempre e ai cani sia finalmente permesso di vivere una vita dignitosa e di conoscere finalmente l’affetto e le cure di una famiglia.

Appuntamento venerdi 22 Maggio, ore 10:00 davanti alla Prefettura di Salerno.

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Festa della solidarietà Angri

Lun Giu 22 , 2015
l’Associazione Braccia Aperte che opera in Africa e Italia con progetti umanitari volti in particolare a bambini orfani o disagiati organizza il 26 e 28 Giugno presso la Villa Comunale e il Castello Doria di Angri (SA) l’evento Festa della Solidarietà IV edizione “Braccia Aperte per l’Africa”. L’Iniziativa è promossa […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...