Ricatto Fiat all’Irisbus

9
All’Irisbus circa 8 giorni fa Fiat ha inviato lettere di sospensione disciplinare cautelativa(provvedimento gravissimo preludio del licenziamento) e denuncia penale con richiesta danni a 9 lavoratori rei di aver bloccato l’uscita degli autobus dallo stabilimento di Flumeri. Ieri in un incontro fatto ad hoc tra azienda e Fim-Cisl, a cui si sono aggiunte gli altri sindacati, la Fiat ha lanciato l’ennesimo ricatto: ritirerà i provvedimenti e le denunce se si accetterà di riprendere il lavoro fino a fine dicembre per poi avviare la cessazione d’attività. Domani vogliono sottoporre al voto dei lavoratori la “scelta”: mi lasciate chiudere lo stabilimento oppure lasciate 9 compagni in balia della rappresaglia Fiat. Tutto ciò senza che i mezzi d’informazione dicano niente. Per questo vi preghiamo di darne notizia.

Vincenzo Chianese RSU Fiom-Cgil ex-Ergom Magneti Marelli, Marcianise(indotto plastico della Fiat di Pomigliano).

crazyhorse

9 thoughts on “Ricatto Fiat all’Irisbus

  1. Pingback: sbo
  2. Pingback: sbo
  3. Pingback: maxbet
  4. Pingback: maxbet
  5. Pingback: relx
  6. Pingback: credit card dump

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Papandreau cadrà probabilmente entro venerdì

Mer Nov 2 , 2011
Papandreou government will probably fall until Friday by yalmpanis on 01/11/2011 As you have probably read in mass media from all over the world, political situation in Greece is changing rapidly. Yesterday, Papandreou announced that there will be a referendum on the bailout package agreed with EU, IMF and IIF (International […]
WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE