Operatori sociali non si arrendono

Oggi gli operatori sociali hanno fatto irruzione nell’aula magna del Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale, dove si consumava l’ennesima passerella istituzionale, con L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, dirigenti comunali e docenti universitari che presentavano l’ennesimo libro sul lavoro sociale. Sergio D’Angelo è arrivato proprio quando stavamo iniziando la nostra protesta. Non era, certo, di buon umore… L’iniziativa, di conseguenza, è andata bene: striscione esposto, volantini distribuiti, intervento ottenuto. La platea ha applaudito convinta ed ha sollecitato un’immediata replica dell’assessore che, però, non è giunta tempestiva né noi abbiamo atteso a lungo.

Quest’ennesima iniziativa è l’ulteriore segnale che intendiamo lanciare alle ISTITUZIONI RESPONSABILI DEL DISASTRO CHE FLAGELLA IL TERZO SETTORE: nessuna passerella, nessuna campagna elettorale, giocate sulla pelle dei lavoratori e dei destinatari dei servizi alla persona, passerà indenne dalle nostre sanzioni. Saremo ovunque.

Collettivo operatori sociali

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Appello contro la Gori

Ven Dic 7 , 2012
COMUNICATO STAMPA APPELLO AI SINDACI CONTRARI ALLA DELIBERA SALVA GORI APPROVATA IN SEDE DI ASSEMBLEA DI ATO3 SARNESE – VESUVIANO DEL 27 OTTOBRE 2012 Ai Sindaci dei Comuni di: Angri Castel S. Giorgio Nocera Inferiore Poggiomarino Pompei Roccapiemonte Sarno Scafati La rete dei comitati civici che si battono, da diversi […]
Acqua pubblica
LIVE OFFLINE
track image
Loading...