Occupy Isfol

  RICERCA: OCCUPY  ISFOL AL SETTIMO GIORNO SETTIMANA DI PRESIDIO AL MINISTERO DEL LAVORO

L’occupazione dell’ISFOL, Istituto per la Formazione Professionale dei Lavoratori, è giunta al settimo giorno. Questa mattina i lavoratori e le lavoratrici dell’istituto, sostenuti da USB,  sono tornati in presidio davanti al ministero del Lavoro, in via Veneto a Roma, per ribadire la richiesta di un tavolo istituzionale sul futuro dell’Istituto e la salvaguardia della missione istituzionale dell’Ente di Ricerca Pubblica.

 

“Don’t give up!”, è stata l’esortazione di un gruppo di ricercatori sociali statunitensi in visita nella capitale che, incontrando il presidio dei lavoratori ISFOL, si sono fermati per portare solidarietà e scambiare esperienze.

 

A fronte dell’assenza di riposte, i lavoratori hanno deliberato di proseguire l’occupazione dell’istituto; hanno inoltre deciso che, per la settimana in corso, torneranno in presidio al ministero del Lavoro tutte le mattine alle ore 10.30.

 

 

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Crisi dell’Eurozona. Cos’è, quanto male fa e cosa possiamo fare noi

Mer Giu 13 , 2012
Crisi dell’Eurozona. Cos’è, quanto male fa e cosa possiamo fare noi da clashcityworkers.org   “Crescita vs Austerity”: questo è il tema che sta monopolizzando il dibattito pubblico in mezza Europa. In particolare dopo le elezioni greche di maggio e la salita all’Eliseo di François Hollande, non passa giorno senza assistere sui […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...