Header

Occupato Ministero del Lavoro

ROMA – Un blitz al piano del ministro Fornero. Proprio mentre la titolare del Welfare e delle Pari Opportunità parlava al Quirinale di donne, lavoro, famiglia. I precari di «OccupyWelfare» giovedì hanno fatto un blitz al ministero del Lavoro in via Veneto a Roma per consegnare una lettera al ministro (leggi la lettera).

Lo striscione appeso all’interno del ministero (OccupyWelfare)

FERMATI – In circa una cinquantina sono entrati di corsa eludendo i controlli, raggiunto il secondo piano dell’edificio dove si trovano gli uffici del ministro e «occupato» la sala del suo ufficio stampa. Nel frattempo sono arrivati agenti della Digos e per ora gli attivisti si trovano ancora all’interno del ministero.

L’INCONTRO – Il ministro Fornero, avvertita, ha telefonato e fatto sapere che al suo rientro avrebbe incontrato 9 ragazze precarie. E così è stato. L’incontro è ancora in corso e a quello che gli attivisti hanno definito «il primo tavolo in cui la ministra si confronta con precari indipendenti» stanno prendendo parte 9 ragazze sotto i 30 anni. Si tratta di disoccupate e precarie del mondo della ricerca, della comunicazione, di operatrici sociali e anche una ragazza madre.

Potrebbero interessarti ...

2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1