No alla guerra

N O A L L A G U E R R A

I N U C R A I N A

ALL’ITALIA E ALL’EUROPA VIENE CHIESTA UN’INIZIATIVA DI NEUTRALITÀ ATTIVA PER RIDURRE LA TENSIONE E FAVORIRE UN ACCORDO POLITICO CHIARENDO IN PARTICOLARE L’INDISPONIBILITÀ A SOSTENERE AVVENTURE MILITARI.

Come italiani e come europei stiamo assistendo ad una preoccupante escalation della tensione tra la Russia, gli Stati Uniti e la Nato ai confini dell’Europa.

Ciò avviene, inoltre, in un clima di esasperato riarmo con il quale gli eserciti sembrano cercare la supremazia invece che un equilibrio strategico che sia garanzia di pace futura.

Per scongiurare questo rischio ogni paese ha il dovere di operare.

Al nostro Paese innanzi tutto, a cominciare dal Ministro degli Esteri, e all’Europa tutta chiediamo di prendere iniziative urgenti e significative da una posizione di neutralità attiva, per ottenere una de-escalation immediata della tensione e avviare la ricerca di un accordo politico negoziato nel rispetto della sicurezza e dei diritti di tutte le popolazioni coinvolte, chiarendo la propria indisponibilità a sostenere avventure militari.

“Rete nazionale di pace e disarmo”
Gruppo di Salerno

sitografia

https://retepacedisarmo.org/
https://www.peacelink.it/
Comitato Pace e Disarmo Campania https://www.pacedisarmo.org>

Salerno, 19 febbraio 2022

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

PER L'IMMEDIATA LIBERTÀ DEI GIOVANI COMUNISTI UCRAINI

Mar Mar 8 , 2022
Nella notte del 06/03, la Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (FMJD) è stata informata dell’arresto del primo segretario dell’organizzazione ucraina membro della FMJD, dell’Unione della Gioventù Comunista Leninista dell’Ucraina, Mikhail Kononovich, e di suo fratello , Aleksander Kononovich, dal regime neofascista ucraino. Entrambi sono stati accusati di essere spie russe […]
WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE