L’appello della Comunità Palestinese di Roma e del Lazio per il sit-in del 26 febbraio

Non basta al popolo palestinese l’immensa sofferenza dovuta all’occupazione israeliana, la tragica diaspora e tutte le sue conseguenze. Ultimamente s’è aggiunto anche il dramma della pandemia Covid-19.Israele come potenza occupante, ha obblighi legali verso gli occupati, ma non solo non fornisce il vaccino anti-covid ai prigionieri politici palestinesi nelle carceri israeliane e all’intero popolo palestinese occupato, ma impedisce anche l’arrivo a Gaza di 1000 dosi, spedite dal Ministero della Sanità palestinese alla popolazione della Striscia assediata.Ci appelliamo all’Unione Europea e a tutti coloro che dalla mattina alla sera diffondono il successo israeliano nell’affrontare la pandemia Covid-19, perché premano sul criminale governo israeliano affinché fornisca, come suo obbligo, tale vaccino anche alla popolazione palestinese occupata, come viene menzionato nella convenzione ONU e nelle leggi internazionali.Per denunciare questa drammatica situazione, la Comunità Palestinese di Roma e del Lazio, INVITA tutti i liberi e gli onesti a partecipare al Sit-in che organizza il venerdì 26 febbraio 2021, dalle ore 16 alle ore 18 in Piazza San Silvestro – Roma, dove chiederemo alla rappresentanza romana dell’Unione Europea di ricevere una nostra delegazioneL’ULTIMO GIORNO DI OCCUPAZIONE SARA’ IL PRIMO GIORNO DI PACE. Marwan BargouthiPALESTINA LIBERADott. Yoit

Abbiamo bisogno di ponti e non di muriنحن بحاجة لجسور وليس “ لجدران

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Mercato oggi e domani. 3 appuntamenti online

Mar Feb 23 , 2021
Un racconto sul lavoro formale. Mercato, cultura e governamentalità, ieri, oggi e domani 24, 26 e 31 marzoLe attività seminariali saranno svolte su piattaforme on line e video-conferenze Primo seminario: “ Lo stato dell’arte nello spazio della produzione industriale 24 marzo 2021, ore 11,30-14,00 Saluti e introduzione di Antonello Petrillo- […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...