I Bros presidiano la Rai

Ancora una volta delusi e repressi!

Dopo mesi di interlocuzione, di confronti chiacchiere e promesse si era auspicata una soluzione positiva per l’annosa vertenza B.R.O.S. che oramai da troppi anni attende la sua chiusura con l’impiego al lavoro del suo bacino. anche stavolta i disoccupati/e del movimento B.R.O.S. si trovano a fare i conti con l’ostruzionismo e diniego da parte dell’assessore Severino Nappi e a questo anche del Presidente della Regione Stefano Caldoro, nello sbloccare i finanziamenti governativi pari a 7,5 ml fermi da 3 anni al ministero del lavoro e spendibili solo per la platea B.R.O.S. . Riteniamo gravosa e pericolosa la posizione assunta dalla Regione Canpania nel non dare una risposta positiva al finanziamento della progettazione presentata da Comune e Provincia avendo partecipato ai tavoli istituzionali per la condivisione di quanto prodotto.

Visto l’esito negativo dell’incontro di ieri tenutosi a palazzo san Giacomo con la presenza del Vicesindaco Sodano, l’assessore Panini e del Presidente del Consiglio Provinciale Rispoli e l’ennesimo atto repressivo subito dalla delegazione con l’allontanamento forzato da parte della polizia su ordine del Capo di Gabinetto del Comune, Auricchio, (nonostante fino a pochi minuti prima dello sgombero la delegazione veniva dichiarata ospite del Comune di Napoli) , il movimento indice una conferenza stampa dinanzi la sede Rai di Napoli.
Invitiamo a partecipare le forze politiche e le istituzioni firmatarie del progetto per prendere una posizione netta e definitiva nei confronti dell’amministrazione Caldoro per la riapertura del tavolo istituzionale per un ravvedimento della Regione, o in alternativa di una richiesta diretta al Ministero del lavoro per  la visione e il finanziamento della progettualità prodotta.   Si invitano gli organi di stampa a le emittenti televisive a dare voce alle nostre rivendicazioni.

Appuntamento venerdì 21 dicembre ore 11,00 in via Marconi dinanzi alla sede Rai.
<a href=”javascript:void(0)” onclick=”tzetzeScore(this, http://www.radiovostok.com/sito/?p=4149′);” title=”Vota su TzeTze”></a>

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Operatori sociali al comune di Napoli

Gio Dic 20 , 2012
Oggi un centinaio di operatori hanno manifestato sotto il Comune di Napoli per rivendicare il pagamento degli arretrati, una nuova programmazione delle attività, intese conme servizi stabili, in grado di soddisfare i bisogni dei destinatari e garantire condizioni lavorative dignitose agli operastori; per di re no a qualsiai taglio alla […]
LIVE OFFLINE
track image
Loading...