Ama la musica odia il Fascismo

Serata a sostegno per i compagni colpiti dalla repressione . La sera del 16 Marzo 2003 a Milano veniva ucciso da una famiglia fascista il compagno Davide Cesari DAX per tutti, insieme a lui furono feriti altri compagni, successivamente al pronto soccorso dell’ ospedale San Paolo dove i compagni erano giunti per avere notizie seguirono da parte della polizia e carabinieri cariche e rastrellamenti all’ interno del ospedale risultato finale 10 compagni e compagne furono feriti al volto riportando fratture facciali. Inizio un processo a carico di 4 compagni e alcuni sbirri risultato finale ovviamente sbirri assolti compagni condannati con pene da 1 anno e 8 mesi e un risarcimento economico di 130mila euro. Da un pò di mesi per un compagno ogni mese li prelevono dallo stipendio 250 euro che si porterà fino oltre la pensione…non lasciamolo solo quella sera tutti eravamo presenti. DAX E’ DENTRO OGNUNO DI NOI…….FINO ALLA VITTORIA NON UN PASSO INDIETRO

crazyhorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Cento Parole per Banchi Nuovi

Mer Nov 30 , 2011
Il Centro sociale Banchi Nuovi e la Biblioteca Ramondino-Neiwiller chiedono ad artisti ed intellettuali un segno di solidarietà alle lotte del lavoro a Napoli, trattate, ancora di più dopo le ultime iniziative giudiziarie, alla stregua di attività criminali. L’accusa di associazione a delinquere finalizzata a strappare lavoro con le pressioni […]
madrid
LIVE OFFLINE
track image
Loading...