Header

Spezzone autorganizzato a Salerno

Da oltre 60 anni il 17 novembre è una data di grande valore simbolico per gli studenti: in quella data, infatti, centinaia di studenti cecoslovacchi che si opponevano alla guerra furono arrestati e uccisi dai nazisti nel 1939. Ma il 17 novembre è anche il giorno in cui gli studenti greci furono massacrati dai carri armati del regime ad Atene nel ’73. L’assemblea mondiale di Bombay del World Social Forum decise nel 2004 di ripristinare questa data della memoria e di renderla un momento importante di mobilitazione studentesca.

17 novembre scenderemo in piazza per ribadire ancora una volta i diritti che tutti i giorni ci vengono negati, per rimandare al mittente la lettera della bce, per dire no alle politiche governative che continuano a ricapitalizzare le banche a discapito di politiche sociale e servizi pubblici, per affermare il nostro diritto al futuro, con la consapevolezza che solo la lotta autorganizzata e dal basso può portare ad un cambiamento reale, per questo grideremo a gran voce:”Nessun elezione, RIVOLUZIONE!”
A Salerno il corteo partirà da piazza Ferrovia alle 9.30, (concentramento ore 9:00) parteciperemo con uno spezzone indipendente ed autorganizzato di studenti, precari, lavoratori: i non rappresentati di una generazione precaria,

Sfileremo dietro lo striscione :”Nessun elezione, RIVOLUZIONE!”

Potrebbero interessarti ...

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1