Header

Solidarietà ad Olivia Santana

Noi, Collettivo Brasiliano e Gruppo di Facilitazione al WSF 2018, che si sta costruendo a Salvador – Bahia, vogliamo esprimere la nostra protesta e indignazione per l’aggressione razzista subita dal Segretario delle Politiche Pubbliche per le Donne di questo stato, Olívia Santana, quando ha partecipato come relatore a un evento tenutosi presso l’Hotel Catussaba, a Salvador – Bahia.

Secondo il video che circola su Internet, Olivia e’ stata circondata e tenuta da una donna che l’aveva offesa e urlato che avrebbe dovuto tornare nella favela, che il suo posto non sarebbe stato quello di un hotel della classe media.

Ci uniamo alla protesta delle donne brasiliane nere che denunciano questa situazione a cui sono sottoposte quotidianamente nel Paese, dove il razzismo è causa di violenza, esclusione, discriminazione e sterminio della gioventù nera.

Le donne nere subiscono il doppio del pregiudizio, che causa odio nei confronti della borghesia contro coloro che ricoprono posizioni di comando e autorità, come nel caso di Olivia Santana.

A lei, esprimiamo il nostro sostegno. E insieme alle dimostrazioni di donne di colore, chiediamo alle autorità responsabili di garantire che questo crimine non sia ignorato o resti nell’impunità.

Il collettivo brasiliano e il gruppo di facilitazione del WSF 2018

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1