Header

Riassediamo la Regione

madrid

madridPer tre giorni abbiamo messo sotto “assedio” il Palazzo della Regione Campania a S. Lucia, nel
nome del diritto al dissenso, del no ai tagli su trasporti, ambiente e sanità, della lotta alla precarietà,
del diritto al reddito e al lavoro.

La risposta delle istituzioni è stata quella di blindare il palazzo ed istituire una zona rossa presidiata
di centinaia di celerini per tenere lontani i movimenti e i cittadini che tuttavia per tre giorni hanno
continuato a presidiare un potere sempre più rinchiuso nel suo fortino ed aggrappato alle sue
poltrone, incapace di dare risposte concrete di fronte ad una crisi che ci nega il futuro.
La risposta delle opposizioni quella di un penoso silenzio che diventa complicità.

Non abbiate paura abbiamo appena iniziato

VENERDI’ 2 MARZO ORE 10
SAREMO DI NUOVO SOTTO LA REGIONE A PRETENDERE RISPOSTE

VENERDI’ 2 MARZO ORE 16 ASSEMBLEA PUBBLICA PER CONTINUARE L’ASSEDIO ED
ESTENDERE LA MOBILITAZIONE

Basta con le politiche di sacrifici e veleni del Governo Monti e della giunta
Caldoro

ABBIAMO GIA’ DATO E’ ORA DI RIPRENDERCI TUTTO




interventi speciali per l’occupazione e contro i licenziamenti,
un reddito/salario sociale per precari e disoccupati,
un piano rifiuti senza discariche ed inceneritori,
Il ritiro dei tagli alla sanità, ai trasporti, alla formazione ed alle politiche
sociali
• Un tavolo permanente di confronto con le realtà sociali attive di questo
territorio

COORDINAMENTO REGIONALE PER L’OPPOSIZIONE SOCIALE

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1