Header

Presidio all’Ato Sele

2si acqua pubblica

2si acqua pubblicaCOMUNICATO STAMPA

CHE FINE HA FATTO LA DEMOCRAZIA?

LA DEMOCRAZIA E’ PARTECIPAZIONE

 

Nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale indetta dal Forum Nazionale dei Movimenti per l’Acqua, il giorno 25 gennaio alle ore 10.30, il Comitato Provinciale Acqua Pubblica Salerno, convoca un Presidio sotto la sede dell’AATO SELE in Viale Verdi 23 L – Parco Arbostella, Salerno.

 

La giornata di mobilitazione è stata indetta per rendere noto che è stato deliberato dall’AEEG un nuovo metodo tariffario per il serizio idrico, che fa rientrare nella tariffa la remunerazione dei capitali investiti, remunerazione che era stata abolita con il secondo quesito referendario dell’11 e 12 giugno 2011.

 

Il Forum non può che esprimere parere negativo rispetto a questo nuovo metodo che è un ennesimo tentativo di annullare la democrazia in Italia e che perdipiù applicherebbe una illegittima retroattività del provvedimento per sanare la mancata applicazione del referendum.

 

La giornata servirà, però, anche per ricordare che nonostante i tentativi dei governi Berlusconi e Monti, il processo di ripubblicizzazione è ormai avviato: Napoli, ReggioEmilia, Piacenza, la regione Sicilia e la Regione Calabria stanno avviando processi di vera gestione pubblica con la creazione di soggetti pubblici.

 

Questo ci dice che la democrazia è partecipazione e che insieme si può fare vera politica.

 

Per questo il 25 sarà il rilancio dell’impegno per l’acqua pubblica anche in campagna elettorale.

 

Invitiamo i cittadini a partecipare al presidio e ad aggregarsi ai comitati.

Per info acquapubblicasalerno@tiscali.it – fb: Comitato per l’Acqua Pubblica Salerno e Comitato Provinciale 2 Sì per l’Acqua Bene Comune Salerno. Cell. 3283630786

 

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1