Header

Parte la trasmissione la Doppia Assenza

“Sono un cittadino,

non di Atene o della Grecia,

ma del mondo.”

(Socrate)

 

Doppia Assenza – Trasmissione Radiofonica Biografica

 

Da lunedì parte la trasmissione pilota la “Doppia Assenza – Trasmissione Radiofonica Sociale”.

La trasmissione comprende interviste ai migranti di varia provenienza creando una testimonianza ed un archivio mediatico e divulgazione delle loro esperienze precedenti e successive del loro “esilio” dalla madre patria e alla loro esperienza nel territorio attuale.

Essa prende il nome dall’omonimo libro di Abdelmalek Sayad, in cui si mette a fuoco uno scenario conflittuale tra le società ricche e quelle povere. A cavallo tra le due, il migrante è sempre “fuori luogo”, preso nel paradosso di una “doppia assenza”. Una è l’assenza dell’immigrato dalla propria patria, l’altra è l’assenza dell’emigrato nelle cosiddette “società d’accoglienza”, nelle quali è incorporato ed escluso al tempo stesso.

La trasmissione fa parte del progetto “Al mukawama” finanziato dal Centro Servizi al Volontariato (CSV) Sodalis, che si pone come obiettivo quello di intervenire sulla mediazione e l’accoglienza dei migranti, promuovendo la lotta al disagio e all’esclusione sociale stimolando percorsi di cittadinanza attiva, facendo emergere nuovi interessi e la sperimentazione di nuove esperienze creando dei rapporti tra i migranti e la popolazione autoctona tramite un modello sperimentale di mediazione culturale. Il progetto si prefigge di realizzare percorsi di apprendimento linguistico e culturale, l’attivazione di uno sportello informativo in grado di fornire tutte le informazioni e opportunità sul territorio accompagnato con distribuzione di materiale informativo, e l’attivazione delle 15 trasmissioni.

 

Per ascoltare la trasmissione è possibile collegarsi al sito www.radiovostok.com, l’inizio della trasmissione è prevista alle 20.30 ed in replica la mattina dalle 10.00.

Potrebbero interessarti ...

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1