Header

Manifestazione studentesca per l’ospedale

CameraZOOM-20130327093245438Oggi 27 marzo 2013, la città ha visto la massiva partecipazione degli studenti in piazza. Il corteo, organizzato dalle scuole cavesi, in particolare con il contributo del Collettivo Studentesco Cavese, ha sfilato per le strade della città metelliana. Striscioni e cori per portare all’attenzione della cittadinanza la vertenza che riguarda l’ospedale cittadino. “Ci farete buttare il sangue! L’ospedale non si tocca.”, “C’avit accis’a salute”, “Giù le mani dall’ospedale”. Parole d’ordine molto chiare: l’ospedale non può e non deve chiudere. Continua l’impegno degli studenti cavesi sul fronte dei diritti: lotte per i trasporti, l’istruzione e la sanità, il tutto espresso dalla voglia di garantire pubblici questi servizi sanciti dalla Costituzione. Il corteo, partito da piazza Duomo e snodatosi per il corso, ha raggiunto piazza S. Francesco per concludersi con un assemblea pubblica. Continua quindi l’impegno degli studenti per tenere al centro dell’attenzione questo problema che viene taciuto dalla classe politica, perché incapace di gestire la situazione. Ma se da un lato gli studenti non si arrendono e continuano a protestare, dall’altro ci sono figure politiche che addirittura rassicurano la cittadinanza (non si sa dall’alto di cosa, o con quali informazioni in loro possesso). Protestare e informare, non solo non è demagogico, ma necessario e fondamentale. Non si tratta di terrorismo mediatico o inutili allarmismi, ma di difendere i diritti fondamentali di ogni cittadino di questa Repubblica. L’atto criminale è compiuto da chi vuole mettere a tacere la voce delle forze democratiche e di chi rassicura con falsi proclami la cittadinanza. La lotta non si fermerà fin quando non si garantirà a Cava la sopravvivenza del nosocomio cittadino, con livelli assistenziali degni di una Repubblica Democratica.

Qui il comunicato del Collettivo Studentesco Cavese

 

[nggallery id=5]

 

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1