Header

Manifestazione collettivo studentesco cavese

Oggi Venerdi 7 Ottobre il Collettivo Studentesco Cavese ha chiamato a raccolta tutti gli studenti della città per la manifestazione studentesca a Salerno per ribadire con forza il nostro diritto allo studio e al libero accesso ai beni comuni. Circa 600 studenti delle scuole di Cava sono arrivati a Salerno riempiendo 3 treni che hanno trasportato i ragazzi fino a Piazza Ferrovia dove c’è stato il concentramento per il corteo “AUTORGANIZZIAMO LA LOTTA” organizzato dal CSC. Fin dall’inizio il corteo si è rivelato, oltre che molto partecipato, anche molto determinato riguardo i contenuti che oggi portavamo in piazza. Nonostante la pioggia battente siamo riusciti a compattare il corteo e a portare avanti una manifestazione piena di slogan significativi e di interventi mirati a sottolineare i disagi che ogni giorno siamo costretti a subire per i tagli a istruzione, sanità, trasporti. I ragazzi sono sembrati, rispetto alle mobilitazioni passate, molto più consapevoli delle problematiche sociali che si stanno iniziando a far sentire in maniera più incisiva sulla nostra pelle. Durante la manifestazione hanno provato a provocare tensioni le forze dell’ordine presenti al corteo che hanno, in più occasioni, perquisito i ragazzi e generato la caccia all’uomo per semplici bengala che gli studenti avevano acceso per colorare il corteo. Evidentemente è già chiara la strategia della tensione messa in atto da questura e chi di dovere per far sì che l’autunno caldo non porti troppe voci “fuori dal coro” ad alzare la testa e a gridare con forza il proprio dissenso verso lo smantellamento dei beni comuni in atto nel nostro paese. NON CI FERMERANNO. L’UNICA ALTERNATIVA E’ LA LOTTA. IL 15 OTTOBRE TUTTI A ROMA! COLLETTIVO STUDENTESCO CAVESE

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1