Header

Lotta per la casa a Napoli

Nessuno sfratto. O la casa, o le barricate: UNITI SI VINCE!

Nella giornata del 10 dicembre c’è  stato il tentativo di sfratto esecutivo ai danni di alcuni nuclei familiari occupanti dello stabile in via Avezzana  (ex liceo artistico) a santa Maria Capua Vetere (ce).

La risposta da parte degli occupanti e dei laboratori politici presenti sul territorio non è tardata venire.  infatti già  alla prima avvisaglia di sgombero (che era stato precedentemente annunciato per lo scorso 25 novembre), è stato convocato un presidio di solidarietà con l’intento di bloccare ad ogni costo lo sfratto.

Alle ore 15, alla presenza della polizia municipale, lo sgombero è stato evitato, ma nessuna soluzione è stata definitivamente trovata. Questo non ci sorprende affatto!

Infatti il problema abitativo degli occupanti di questo stabile non è una situazione isolata,  ma presente in tutto il paese. Ne sono esempi i casi di Bologna, Roma e altre città di Italia dove alla richiesta di soluzione al bisogno abitativo da parte di chi è senza lavoro e garanzie salariali l’unica risposta è sempre stata la repressione.  In questo clima di abbandono da parte delle istituzioni lanciamo un appello a tutti coloro che vivono quotidianamente il disagio di non avere la sicurezza di una casa in cui vivere, ad unirsi nella costruzione di un percorso di lotta reale per la casa e per un lavoro stabile e sicuro.

Solo Uniti si Vince!

Laboratorio Politico Iskra
(SMCV, AREA FLEGREA, AGROAVERSANO)

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1