Header

Gloria a Kamal Yousef, Nazih Matar e a tutti i martiri palestinesi

Gloria a Kamal Yousef, Nazih Matar e a tutti i martiri palestines

Ricorre oggi il 36° anniversario del martirio dei nostri fratelli Kamal, segretario di Al Fatah in Italia e Nazih, medico chirurgo, assassinati dagli agenti del Mossad israeliano nel cuore di Roma, capitale della Repubblica Italiana.

L’assassinio di Kamal e Nazih ha rappresentato la tappa italiana del terrorismo di stato di Israele contro il popolo palestinese, scatenato con l’invasione del Libano il 4 giugno 1982 e sfociato negli orrendi massacri dei campi profughi di Sabra e Shatila (15-17/6/1982), dove falangisti libanesi, assistiti dalle truppe del boia Sharon, assassinarono più di 3.000 rifugiati palestinesi inermi ed a sangue freddo.

Il governo israeliano di estrema destra guidato da Benyamin Netanyahu, continua la sua politica criminale negando ai palestinesi quegli stessi dirittti riconosciuti dall’Onu e dalla legalità internazionale; continua a confiscare terra e costruire insediamenti sui Territori palestinesi, scegliendo la via dello scontro e dell’intensificazione dell’occupazione e della guerra contro ogni possibilità di pace con i palestinesi e il mondo arabo.

Noi cittadini palestinesi in Italia, ricordando i nostri fratelli Kamal, Nazih e tutti i caduti per la libertà del nostro popolo, affermiamo il nostro diritto sacrosanto alla Resistenza pacifica e popolare, chiediamo che l’Italia, l’Europa e la Comunità Internazionale escano dal loro silenzio e dalla loro indifferenza per esigere dallo stato di Israele il rispetto delle Risoluzioni Onu e della legalità internazionale, riconoscendo i legittimi diritti del nostro popolo alla libertà, all’autodeterminazione e alla creazione del proprio Stato indipendente con Gerusalemme sua capitale, condizioni senza le quali non ci sarà mai né pace, né stabilità né sicurezza.

Non esiste pace senza giustizia e non esiste giustizia per il popolo palestinese senza il riconoscimento dei suoi legittimi diritti.

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1