Header

Giornata di autoriduzione

Oggi giovedi 28 Aprile il Collettivo Studentesco Cavese ha organizzato la giornata di autoriduzione cittadina dei ticket per i trasporti urbani in segno di protesta contro i tagli della regione Campania che hanno, di fatto, negato un diritto fondamentale alla società civile della nostra città. Nei pressi della stazione di Cava de’ Tirreni abbiamo distribuito un biglietto fittizio “Gratuito Campania” da presentare in caso di controllo a bordo del mezzo. Gli aumenti delle tariffe e i tagli delle corse, infatti, già la scorsa settimana avevano portato ad una forte protesta della cittadinanza cavese in Piazza Abbro che si era conclusa con un incontro col sindaco che ci invitava a partecipare al consiglio comunale nel quale si sarebbero avanzate proposte concrete per fare qualcosa rispetto alle nostre richieste. Gli abitanti delle frazioni saranno proprio coloro che avranno maggiori disagi. Permarranno trasporti da e verso i villaggi cavesi soltanto fino alle 14.30 di ogni giorno! I cittadini che abbiamo incontrato questa mattina, soddisfatti della nostra forma di protesta, hanno anch’essi chiesto informazioni su come mobilitarsi con noi. E’ la dimostrazione che l’intera cittadinanza sente come noi un forte disagio ed è necessario che si provveda immediatamente a risolvere i problemi portati da una politica che attenta, ancora una volta, ai beni comuni che dovrebbero considerarsi intangibili.

Oggi saremo presenti alle 18 al consiglio comunale proprio per ascoltare le proposte dell’amministrazione in merito al trasporto pubblico e valutare, quindi, se continuare questa nostra protesta in maniera sempre più forte e incisiva.

COLLETTIVO STUDENTESCO CAVESE

 

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1