Header

Fuori gli amministratori collusi con organizzazioni malavitose dal Coordinamento degli Enti Locali per l’Acqua Bene Comune

Acqua pubblica

Acqua pubblicaIl Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e il Coordinamento degli Enti locali per l’Acqua Bene Comune prendono le distanze da Sindaci ed Amministratori Locali che, con i loro comportamenti e collusioni con organizzazioni malavitose, hanno tradito i principi e i valori imprescindibili che caratterizzano la lotta di giustizia in difesa del Bene comune acqua.

 

Nel ricordare l’importanza dei processi democratici portati avanti dal Forum e dal Coordinamento enti locali, per promuovere una gestione pubblica e partecipata delle risorse idriche, ribadiamo che l’adesione a tali iniziative non può in alcun modo rappresentare un paravento per chi opera nell’illegalità: non c’è ordine del giorno, dichiarazione di principio, proposta di legge che possa valere il prezzo del silenzio.

Si scrive acqua si legge democrazia, non è uno slogan, è un principio fondamentale per la nostra vita e per il futuro dell’umanità.


E’ una pratica che esclude, di fatto, la corruzione e la sopraffazione e che e’ affermazione di trasparenza politica, di legalità amministrativa e di responsabilità sociale.

Pertanto, mantenendo come punto fermo il garantismo e, dunque, la consapevolezza che le trame di singoli non si possano attribuire automaticamente ad interi organi istituzionali , il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e il Coordinamento degli Enti locali per l’Acqua Bene Comune considerano gli Amministratori collusi con la criminalità organizzata non più parte del Coordinamento per decadenza dei requisiti fondamentali e non negoziabili di legalità.


Il Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua e il Coordinamento degli Enti locali per l’Acqua Bene Comune sono schierati al fianco di ogni movimento, di ogni cittadino e, più in generale, di tutti coloro i quali si battano contro ogni mafia e contro ogni forma di utilizzo, sfruttamento, accaparramento che – a ogni livello – queste fanno dei beni comuni, incominciando dall’acqua bene vitale e diritto umano inalienabile.

Il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e il Coordinamento degli Enti locali per l’Acqua Bene Comune saranno sempre vicini (formalmente e sostanzialmente) a tutti quei Sindaci e amministratori – tanti – che, in linea con i nostri ideali, si battono con onestà, correttezza e trasparenza per il raggiungimento dell’obiettivo comune.

Potrebbero interessarti ...

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1