Header

Finale torneo antirazzista

In un momento di profonda crisi economica che ci mette dinanzi a scelte sempre più complesse, fatte di lavoro precario e disoccupazione, di quotidiani annunci di delocalizzazioni e licenziamenti, l’esasperazione e le forme di instabilità sociale rischiano di scatenare una vera e propria “guerra tra poveri”. Senza un’adeguata comprensione della realtà si rischia di cadere nella falsa retorica delle destre neofasciste e xenofobe che mai come in questo momento predicano l’odio verso lo “straniero che ruba il lavoro” o che viene a impadronirsi di diritti che avrebbe solo nel suo paese. Il razzismo è una delle malattie più antiche del mondo e sta anche a noi, attraverso il calcio popolare, riuscire a diffondere messaggi di solidarietà e integrazione sociale. Non c’è nessuna differenza tra due uomini con un diverso colore della pelle che vengono ugualmente sfruttati per raccogliere pomodori in un campo per uno stipendio da fame. La lotta da portare avanti è contro chi ci sfrutta e chi specula sulle nostre diversità, sui nostri diversi bisogni, sulle nostre diverse condizioni di sfruttati. La nostra lotta va contro chi manda a morire i nostri fratelli immigrati nei CIE in tutta Italia, va contro chi fintamente abolisce il vergognoso reato di clandestinità, tuttora vigente; va contro la Bossi-Fini e contro le leggi razziste votate in Parlamento. Un calcio ad un pallone è un modo per ritrovarsi, per confrontarsi e per condividere esperienze disprezzando quella odiosa forma di divisione e emarginazione sociale che è il razzismo. NO RACISM!

DOMENICA 2 FEBBRAIO presso il campo di calcetto adiacente il ponte di Pregiato

ORE 19. FINALE FULMINI E SALETTE – CSOA JAN ASSEN

ORE 20. CERIMONIA DI CHIUSURA E PREMIAZIONE

Vi aspettiamo!

1° TORNEO ANTIRAZZISTA CAVA

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1