Header

Con la Palestina nel cuore

Non c’è più tempo, la solidarietà alla Palestina e al popolo palestinese è un dovere morale di ognuno di noi, contro l’occupazione barbara dello stato di Israele, contro la distruzione sistematica del popolo di Palestina.

La federazione provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Salerno risponde all’appello del Collettivo Handala Salerno con convinzione, domani, 10 luglio a partire dalle ore 18.00 in piazza caduti di brescia saremo presenti al presidio con la Palestina nel cuore.

La situazione nella striscia di Gaza è velocemente degenerata negli ultimi giorni. Dal rapimento e l’uccisione di 3 coloni Israeliani il 12 giugno la propaganda sionista si è fatta martellante ed efficace, questo ha portato ad un escalation di violenza incontrollata che si colloca in un contesto che è già di occupazione violenta dei territori palestinesi da parte di Israele.

Come scrive il Collettivo Handala Salerno nel loro sito: “La propaganda filosionista si è messa in moto facendo perno sull’emotività suscitata dalla morte di tre coloni eliminando invece il contesto in cui questo fatto si inserisce, ossia la colonizzazione armata della Palestina: una realtà fatta di morte, distruzione e terrore ai danni dei palestinesi, una realtà fatta di pulizia etnica portata avanti da chi portavoce dell’ideologia sionista continua a colonizzare una terra abitata da altri sulla base del mito della “terra promessa al popolo eletto”.

Questa è la quotidianetà nella striscia di Gaza e nei territori palestinesi che la propaganda sionista continua ad esasperare. La “caccia al palestinese” che è nata da questo contesto ha portato negli ultimi giorni al ferimento di una bambina di 9 anni e al rapimento e all’uccisione di un ragazzo di 16 anni Mohammed Abu Khdeir, ma non solo: In questi giorni bombardamenti da terra e da mare nella striscia di Gaza hanno provocato almeno 28 morti e decine di ferite (fonte rainews) e il premier Israeliano Netanyahu ha minacciato un invasione militare.

Lo stato di cose impone a chiunque di prendere una posizione a favore della Palestina e contro questo stillicidio ai danni del popolo palestinese che si perpreta, ormai, da più di 60 anni.

Rifondazione Comunista è schierata con ogni forza a denunciare questo martirio con la Palestina nel cuore continueremo a dire Palestina Libera

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1