Header

Ciao compagno Vittorio

Speravamo di non doverlo scrivere questo post e invece non è stato così: Vittorio Arrigoni è stato trovato ucciso, strangolato a opera dei suoi sequestratori, gli integralisti salafiti, che avversano Hamas su posizioni ancora più radicali. Questo è la versione ufficiale, o almeno la più diffusa. Sembrerebbe più diffusa la convinzione che dietro gli integralisti di Al-Qaeda ci sia la mano della CIA e del Mossad. Certo è che su un sito, stoptheism.com, si stila un lista di attivisti da uccidere, tra cui Vittorio Arrigoni, perché ritenuti “collaboratori dei terroristi palestinesi”. Il sito italiano di questo movimento americano-sionista è stato oscurato sotto la pressione di numerose segnalazioni.
Per saperne di più su Vittorio e di cosa si occupava, qui il suo blog e qui la sua pagina facebook.

Salutiamo il compagno Vittorio a pugno chiuso!

Potrebbero interessarti ...

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1