Header

Bagnoli non dimentica

pugno chiusoCHI HA INQUINATO DEVE PAGARE!
BAGNOLI OPERAIA NON DIMENTICA I SUOI MORTI!
VOGLIAMO CASA, LAVORO, BONIFICA, SERVIZI E SPAZI SOCIALI
CORTEO A BAGNOLI
MERCOLEDI 17 ORE 16:00

CONCENTRAMENTO ALLA XMUNICIPALITA’ – VIA ACATE 65

CHI HA INQUINATO DEVE PAGARE!

Le indagini della Magistratura ed il sequestro dell’area ex-Italsider ed ex-Eternit confermano quello che diciamo e denunciamo da anni insieme ad altre realtà di lotta: per decenni un territorio saccheggiato, devastato, distrutto, fiumi di denaro pubblico e promesse durante tutte le campagne elettorali. Crediamo sia necessario coordinare le forze sane presenti sul territorio, dalle associazioni, ai movimenti di lotta ai comitati, singoli abitanti del territorio per la costituzione di un comitato popolare che inizi una campagna di mobilitazione e lotta con al centro alcuni punti fondamentali:

– OSSERVATORIO SULLA BONIFICA

– COSTITUZIONE IN PARTE CIVILE NEL PROCESSO IN CORSO

– CHI HA INQUINATO DEVE PAGARE: REQUISIZIONE DI TUTTI I BENI MOBILI E IMMOBILI E DEI CAPITALI CHE FANNO CAPO A TUTTI COLORO CHE PER 20 ANNI HANNO GESTITO BAGNOLI FUTURA E I LAVORI DELLA FANTOMATICA BONIFICA.

– IMMEDIATA CHIUSURA DI BAGNOLI FUTURA PER L’ISTITUZIONE DI UN TAVOLO PERMANENTE SULLE TEMATICHE DEL LAVORO, CASA, AMBIENTE , SERVIZI, BENI E SPAZI SOCIALI

Giovedi ore 9:00 Cumana Bagnoli per andare insieme al Consiglio Comunale Monotematico su Bagnoli!

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1