Header

Animalisti cavesi in piazza

L’estate è alle porte ma purtroppo il tanto sospirato periodo vacanziero si rivela un incubo per gli animali domestici. È in questo momento dell’anno, infatti, che aumentano il numero di persone che non esitano a compiere uno tra i gesti più vili, ossia l’abbandono del cane o gatto di turno, povero mal capitato.
Purtroppo non cessa di esistere chi, come soluzione ottimale per godersi il breve riposo estivo e allontanare ogni preo…ccupazione dalla mente, decide di lasciare al proprio destino, se anche di morte si parla, l’animale che ha tenuto con sé fino a pochi minuti prima. Il fenomeno dell’abbandono degli animali fa registrare numeri purtroppo ancora alti e inaccettabili per un paese che si dichiara civile.
Oggi è possibile scegliere mete turistiche ove è possibile portarsi con sé il proprio animale domestico, ma ci sono anche tante altre alternative come ad esempio l’aiuto di qualche amico che può badare al tuo cane/gatto durante la tua assenza o una buona pensione consigliata dal tuo veterinario.
Fermati a riflettere: non abbandonare chi ti è stato amico tutto l’anno; tu lo abbandoni, lo tradisci…
lui ti ama, ti perdona e aspetta che torni a prenderlo.
Tu parti e lo lasci lì, non torni indietro…
Lui fedele ti aspetta. Lui ,ancora e per sempre fedele, muore…

Potrebbero interessarti ...

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1