Header

25 Aprile a Cava: i giardini della Resistenza

Nel 2015 prende l’avvio, nella Villa Comunale di Cava de’ Tirreni, il progetto “Il Giardino della Resistenza”, nato da un’idea dell’Associazione “Agorà” con il contributo della sezione cittadina dell’ANPI e con la partecipazione del Comune di Cava de’ Tirreni.
Vengono piantati annualmente degli aceri rossi con targhe che ricordano la nostra “meglio gioventù”.
Dal 2015, un’aiuola della Villa Comunale accoglie la Partigiana Bianca Bracci Torsi, staffetta partigiana, comunista, maestra di vita e baluardo della Costituzione, esempio vivente di militanza e coerenza politica. Nella seconda aiuola, che verrà inaugurata il 25 Aprile di quest’anno, ci sarà il Partigiano Mario Zinna detto “Pugno”, gappista famoso per aver guidato Sandro Pertini nel suo rientro in Italia, per lanciare lo sciopero generale di Torino. Fiero militante nella difesa delle fabbriche della cinta industriale torinese, maestro di vita di tanti giovani cilentani che lo ricordano con affetto. L’appuntamento è il 25 Aprile alle 10.30 presso p.zza Abbro a Cava de’ Tirreni per la consueta “cantata” a cui segue l’inaugurazione del nuovo acero della Resistenza.

Potrebbero interessarti ...

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1