Header

14 giugno sciopero e manifestazione dei metalmeccanici a Milano, Napoli e Firenze

I lavoratori metalmeccanici sciopereranno in tutta Italia venerdì 14 giugno con tre grandi manifestazioni in contemporanea a Milano, Firenze e Napoli per chiedere al governo e alle imprese di mettere al centro il lavoro, i salari, i diritti.

Lo sciopero di 8 ore vuole mettere pressione al governo per riportare al centro dell’agenda politiche le questioni del lavoro e degli investimenti, partendo da prospettive poco rosee quali  la contrazione della produzione industriale, la perdita di valore del lavoro, l’aumento degli infortuni e dei morti sul lavoro.

Gli investimenti pubblici e privati volti al sostegno dell’occupazione devono tener conto del profondo cambiamento in atto nel sistema industriale, metalmeccanico e della manifattura.

Lo spettro delle delocalizzazioni e la chiusura degli stabilimenti devono essere contrastati rimettendo al centro i lavoratori e puntando sulla responsabilità sociale delle imprese verso lavoratori e ambiente.

Le 3 manifestazioni partiranno alle 9 nelle città di Milano, Firenze e Napoli. Allo sciopero parteciperanno Maurizio Landini, segretario generale Cgil, Annamaria Furlan segretario generale Cisl e Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil.

Dal nostro corrispondente

Potrebbero interessarti ...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1